Skip to content

Il potere delle elezioni da Lyndon Johnson a Benazir Bhutto

ottobre 3, 2008

“Il potere delle elezioni: un tibuto al fotogiornalismo” è la mostra che si è aperta oggi al Paley Center for Media a New York in collaborazione con l’International Center for journalists.

Le foto esposte coprono le elezioni di oltre 15 paesi degli ultimi 40 anni (tra queste c’è la foto di John Moore a Benazir Bhutto poco prima che venisse uccisa). Gli scatti verranno tutti messi all’asta e i proventi della vendita verranno utilizzati per programmi studio volta alla diffusione del giornalismo di qualità e per l’acquisto di materiale fotografico per i fotografi provenienti dai Paesi in via di sviluppo. I fotogiornalisti presenti alla mostra sono tra i più bravi al mondo: hanno vinto il Pulitzer e il World Press Photo award e tra di loro ci sono foto scattate dalle nuove leve del  fotogiornalismo.

Come fotogiornalista cerco di tenere informato un mondo oppresso dalle preoccupazioni e pieno di persone che hanno bisogno della compagnia delle fotografie” (Henri Cartier-Bresson in “American photo”, September/October 1997)

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: