Skip to content

L’Election night di Gisella Sorrentino

novembre 6, 2008

Chicago. La notte del 4 novembre qui a Chicago è stata la notte degli incontri interessanti. Ho conosciuto per caso (dividevamo lo stesso metro quadro nella sala stampa) una fotografa italiana. Viene da Roma. Come me. E vive a New York. Come me. Quindi in uno spazio angusto- all’aperto- al Grant Park ci siamo ritrovate a parlare dell’Italia e di Roma. Si chiama Gisella Sorrentino, ha 30 anni e dopo aver studiato alla Scuola Romana di fotografia ha preso valigia e macchina fotografica e si è andata a specializzare all’international Center of Photography a New York. Ha fatto nel 2004 la prima monografica alla galleria Ta matete a Roma e al teatro Sistina a Roma in occasione dello spettacolo Pittura in Movimento. Ha esposto nel 2007 alla Galleria “Casa Frela” di New York i suoi “Work in Progress” e nel 2008 alla Bromfield Gallery di Boston in occasione della mostra “Blow up”. Con altre tre fotografe professioniste ha fondato la Gaze Photography (www.gazephotography.com) che ha la sede principale a Roma.

Gisella mi ha mandato alcune dei suoi scatti al Grant Park. Evocano perfettamente il clima che c’era e la sua emozione nel fotografarlo. 

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: