Skip to content

I blog nell’empireo del giornalismo USA

febbraio 11, 2009

Piccolo coup de théâtre lunedi sera alla prima conferenza stampa di Obama con i giornalisti: il Presidente americano invece di chiamare il solito barboso reporter  del NYTimes o l’inviata politica d’assalto dell’ABC, ha invitato una giornalista del Huffington Post a porre una domanda.  L’Huffington Post è un grande blog, su cui scrivono giornalisti, politici e analisti americani, visitato da circa quattro milioni di persone al mese e fondato nel 2005 dalla giornalista Arianna Huffington.

Il gesto del Presidente americano  è stato letto da molti come una significativa apertura nei confronti dei nuovi media largamente utilizzati da Camp Obama durante la campagna elettorale. In realtà, più che dell’ ascesa dei blog nell’olimpo dei media americani, sembrerebbe piuttosto un importante riconoscimento per l ‘ “HuffPo” che si è guadagnato, in soli quattro anni di vita,  un invidiatissimo posto a sedere nella sala stampa della Casa Bianca tra il New York Times e il Washington Post.

Annunci
One Comment leave one →
  1. antonluigi maccagno permalink
    febbraio 11, 2009 1:08 pm

    Saranno questi i grandi cambiamenti dell'”era-obama” ?

    (ai blogger l’ardua sentenza)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: