Skip to content

India chiama Obama

aprile 10, 2009

 

vote_ti1n1_17334

 

Sms, blog, You Tube e concerti rock itineranti che al grido di “Shut up and vote” cercherà di convincere i giovani ad andare a votare alle prossime elezioni. Non stiamo parlando di Stati Uniti e di Camp Obama ma delle armi mediatiche e cibernetiche che le war room dei partiti indiani stanno affilando nelle ultime ore in vista delle elezioni nazionali del 16 aprile. Come durante le presidenziali americane, l’obiettivo dei due colossi politici, il BJP, partito del popolo indiano fautore di una politica nazionalista ora all’opposizione, e il Congresso guidato da Sonia Gandhi, sono i 100 milioni di giovani tra i 18 e i 24 anni che per la prima volta quest’anno andranno alle urne. “Si tratta della fetta di elettorato che utilizza di più Internet e i social network” spiega Diptarup Chakraborti, ricercatore della società Gartner “era inevitabile che la politica si adeguasse”. La vittoria di Barack Obama ha indicato la strada e i candidati si sono adeguati. Da una parte c’è L.K. Advani del BJP a 81 anni compiuti si è dichiarato un I-Phone dipendente. E’ supportato da una rete di circa 6 mila volontari (in perfetto stile obamiano) e da un sito nuovo di zecca che ogni giorno è visitato da 25.000 persone (“e puntiamo a raggiungere il milione” spiega al Times of India Prodyut Bora, tecnico informatico del BJP). Dall’altra si schiera il primo ministro uscente Manmohan Singh del Congresso, 76 anni, e il delfino del partito: Rahul Gandhi, 38 anni, figlio di Sonia e leader dei giovani iscritti al Congresso, che solo su Facebook ha migliaia di fans. Blog a parte, i politici si affidano alle antiche tradizioni indiane: gli astrologi prevedono che le elezioni saranno vinte da una larga coalizione guidata dal BJP. “Ma non durerà oltre un anno e mezzo” spiega Ashok Sanoria astrologo dei Vip indiani “ci saranno nuove elezioni e vincerà il partito del Congresso”. Non resta che aspettare.

 uscito su Vanity Fair del 9 aprile 2009

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: