Skip to content

4000 Rabbis a Brooklyn per non dimenticare Mumbai

novembre 16, 2009

Ieri sul NYTimes ho letto della conferenza internazionale dei rabbini Chabad-Lubavitch che si tiene ogni anno, da 26 anni, a New York, nel quartiere di Crown Heights a Brooklyn. Mi sono catapultata per vedere anche perchè oggi era l’ultimo giorno. Il quartier generale lubavitch era stracolmo di rabbi, quasi 4000 provenienti da tutto il mondo, Italia compresa. I Lubavitch – ha spiegato Eliezer Zalmanov, Rabbi della comunità ebraica in Indiana – sono una branca degli Hassidici, gli ebrei ortodossi. Una delle differenze principali con le altre correnti è che “noi ci spostiamo in continuazione in qualsiaisi parte del mondo per fornire assistenza e attività educative alle comunità ebraiche che ne hanno bisogno”. Come rappresentante della comunità di Milano c’era Rabbi Hadad che con tranquillità si è fatto fotografare.

Chabad ha ricevuto sfortunata attenzione nell’ambito dell’ attacco terroristico a Mumbai nel novembre del 2008, uno dei luoghi colpiti fu il Centro assistenziale Chabad dove il rabbino e la moglie persero la vita. Quest’anno al QG di Crown Heights i 4000 rabbis hanno voluto ricordare l’anniversario dell’attentato. Shalom  

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: