Skip to content

Come fotografare i potenti del mondo in 8 secondi

novembre 30, 2009
Sul New Yorker di questa settimana sono stati pubblicati i ritratti dei potenti del mondo scattati da Platon a settembre durante l’apertura dei lavori all’Assemblea generale delle Nazioni Unite. Ci sono tutti o quasi e su ognuno il fotografo inglese racconta un anedotto. Bibi Netanyahu si raccomanda perchè venga ritratto bene, Jalal Talabani se ne va scocciato dal set fotografico per poi tornare un paio di giorni dopo, Chavez ha concesso a Platon solo 8 secondi per lo scatto, Berlusconi è stato al solito “divertente e si messo in posa da solo”, anche Ali Zardari era molto a suo agio,  Zapatero e Calderon volevano farsi fotografare insieme, Gheddafi ha scelto di posare nel momento in cui Obama entrava nel Palazzo di vetro “creando quasi uno scontro tra la sicurezza del Presidente americano e la sua” , Ahmadinejad si è presentato rilassato e con un’aria da ragazzino. Obama, purtroppo, si è rifutato di posare ma Platon ha inserito in questo immenso progetto fotografico uno scatto che gli fece durante la campagna elettorale. A ognuno il suo.

http://www.newyorker.com/online/multimedia/2009/12/07/091207_audioslideshow_platon

Questo è Platon. Foto del suo ex assistente Mike McGregor
Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: