Skip to content

Tempi duri per i democratici e Obama scende nei sondaggi

gennaio 6, 2010

Ora non sto nella pelle. magari domani cambia tutto però se riesco a prendere sonno mi sveglierò con un progetto bello bello e nuovo di zecca.

Foto Associated Press

Oggi è stata giornata nera per i dem americani. Quello che da qualche mese veniva sussurrato nei corridoi degli addetti ai lavori si sta concretizzando. Due grossi nomi, i senatori Chris Dodd e Byron Dorgan, hanno alcune ore fa dichiarato di non volersi ricandidare per le elezioni di medio termine che si terranno nel novembre prossimo. Alcuni analisti sono concordi nel dire che il 2010 potrebbe essere l’anno di rimonta dei repubblicani che stanno scaldando giovani puledri come Marc Rubio candidato al seggio del Senato della Florida. A ciò si aggiunge il calo dei consensi di Obama che non piace al 44% degli americani secondo un sondaggio Gallup. Staremo a vedere se il numero delle defezioni aumenterà nel corso dei mesi. Sta di fatto che l’anno non è iniziato nel migliore dei modi per l’amministrazione Obama che a questo punto tenterà in tutti i modi di abbreviare i tempi per l’approvazione della propria agenda politica. Prima che sia troppo tardi.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: