Skip to content

Haiti, 72 ore dopo

gennaio 15, 2010

The legs of a corpse are seen among the rubble of a hotel destroyed by massive earthquake that rocked Haiti in Port-au-Prince on January 13, 2010. (JUAN BARRETO/AFP/Getty Images)

A Wednesday, Jan. 13, 2010 aerial photo provided by The American Red Cross shows survivors gathered around bodies in Haiti's capital Port-au-Prince during a joint Red Cross Red Crescent/ECHO (European Community Humanitarian Organization) aerial assessment mission following Tuesday's devestating earthquake. (AP Photo/American Red Cross) MANDATORY CREDIT

Sul sito di Big Picture del Boston Globe vengono postate alcune foto della tragedia di Haiti. Gli esperti spiegano che passate le 72 ore sarà possibile cominciare a dare dei numeri relativi alle vittime. Per ora si continua a scavare. Da Twitter arrivano continue richieste di aiuto e di invio di beni di prima necessità come acqua, cibo e benzina per i generatori.

Ho contattato Save the children in Italia che sta organizzando una raccolta fondi da inviare a Save the children negli Usa che sta coordinando le attività per Haiti. Se volete aiutare cliccate qua Save the children

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: