Skip to content

febbraio 8, 2010
tags:

Alcuni mesi fa un istituto scolastico in North Carolina ha pensato di mettere mano al programma di storia: saltare a piè pari i capitoli sulla Rivoluzione (1763-1787) e la Guerra Civile americana (1861-1865) e far partire il corso di storia per le medie dal 1877 cancellando più di 100 anni di storia. Una piccola ma influente casa editrice, la Soomo publishing, ha fatto in modo di lanciare l’appello e catturare l’attenzione dei media locali. L’idea, ora su Youtube, è stata quella di far cantare sulla base di “Apologize” di Timbaland la dichiarazione di indipendenza del 1776. Per l’occasione è stato chiamato un lead singer d’eccezione: Thomas Jefferson!

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: